Arista di maiale alle spezie

Arista di maiale alle speziePer la nostra consueta rubrica settimanale dedicata alle vostre ricette, quest’oggi facciamo la conoscenza di Adrian. Purtroppo ne dal discorso ne dalla presentazione, non siamo riusciti a capire se si tratti di un uomo o di una donna, quindi speriamo che Adrian voglia perdonarci se non gli attribuiremo una identità sessuale. Capiamo la necessità di voler rimanere anonimi, ma per il futuro la redazione preferirebbe sapere almeno di che genere siete. Chiusa questa piccola parentesi, ringraziamo Adrian per la ricetta e che ci ha così gentilmente inviato e vi diamo appuntamento alla prossima settimana per un’altra ricetta inviata da voi.

Girando per il sito ho notato che parlate di molte ricette ma che quelle più elaborate vi mancano, quindi ho messo mano ad una delle mie preferite e ve la invio sperando che venga accettata e pubblicata.

Grazie tante Adrian.

Ingredienti:

  • Arista,
  • 1 cucchiaio di senape in grani,
  • 1/2 testa d’aglio,
  • 5 fette di zenzero spesse 1 cm,
  • 1 cucchiaio di vino bianco,
  • 1 cucchiaino di miele,
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva,
  • 2 cucchiai di olio di semi,
  • sale, 1 bicchiere e 1/2 di brodo,
  • 1/2 bicchiere di rhum.

Procedimento:

Pestare in un mortaio in pietra fino a ridurre ad una pasta: la senape in grani, l’aglio (spicchi spellati) e lo zenzero. Amalgamare con il vino bianco, il miele e l’olio d’oliva. Spalmare questa pasta su tutte le facce di un’arista di maiale. Mettere l’olio di semi in fondo ad una teglia che possa andare in forno e sulla fiamma, deporvi l’arrosto. Far cuocere in forno a 220 gradi (secondo la grandezza dell’arrosto) circa 1 ora e 1/4. Salare a metà cottura, ottenere una crosticina dorata. Avvolgere l’arrosto in un foglio di alluminio e far riposare al caldo per circa 20 minuti. Sgrassare la teglia e deglassarne il fondo con il brodo e il rhum. Far bollire e ridurre di metà. Se si desidera, montare la salsa con la frusta con 50 gr di burro molto freddo tagliato a pezzettini. Affettare la carne, versarvi sopra la salsa e servire caldo.