Anelli di Patata e Spinaci

Il contorno che vi proponiamo quest’oggi nasce da un accostamento che di solito per un contorno dalla forma insolita. Gli anelli di patate con spinaci sapranno conquistare voi ed anche i più piccini regalandovi un contorno adatto per tutte le occasioni. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzarlo.

Ingredienti per 8 persone:

–  850 g di patate non novelle
–  250 g di spinaci lessati e strizzati
–  80 g di burro
–  2 cucchiai di formaggio parmigiano
–  farina bianca
–  1 grattatina di noce moscata
–  sale

Procedimento:

Mettere a lessare le patate in acqua inizialmente fredda e leggermente salata. Sbucciatele appena cotte e passatele al passaverdura usando il disco fine. Raccogliete il passato in una ciotola, insaporitelo con una spolverata di noce moscata, un po’ di sale, 2 cucchiaiate di parmigiano e amalgamatevi circa 20 g di burro. Tritate finemente a mano gli spinaci, ben strizzati. Fateli asciugare in una padella con 10 g di burro e salateli. Infarinate leggermente la spianatoia e allargatevi il passato, freddo, formando una specie di sfoglia rettangolare dello spessore di circa 2 cm. Al centro disponetevi a salame gli spinaci. Arrotolate le patate sugli spinaci, chiudete il rotolo, infarinatelo bene. Tagliatelo a tranci, con un coltello: ne dovreste ricavare una quindicina. Scaldate in una padella antiaderente circa 35 g di burro. Quando sarà ben caldo, fatevi rosolare gli anelli infarinati, solo quanto basta per una lieve doratura. Rigirateli con una paletta e dorateli sull’altro lato. Serviteli caldissimi.