|⇨ Agnello alla Nuorese

Agnello alla Nuorese

Lo squisito Agnello alla Nuorese è l’intrigante secondo che utilizziamo per concludere il nostro consueto appuntamento settimanale con la rubrica le ricette delle nostre lettrici e, questa in particolare, ci viene proposto dalla nostra amica Fosca che ci ha gentilmente inviato.


Prima di cederle la parola, vi ricordiamo che chiunque può inviarci le proprie ricette e partecipare alla nostra rubrica, utilizzando l’apposito modulo di contatto che trovare nella sezione “come contattarci”. Senza perdere altro tempo, cediamo la parola alla nostra amica/lettrice Fosca e il suo Agnello alla Nuorese.

[…] non sono molto brava a scrivere, quindi mi trovo un po’ in imbarazzo nel presentare quello che per me e per la mia famiglia, è un piatto che prepariamo nelle occasioni speciali e, trattandosi d’agnello, ovviamente anche sotto pasqua. Il suo è un sapore deciso che non a tutti può piacere, ma se trovate un agnello tenero, si rivelerà un piatto che non ha nulla da invidiare ai secondi che propongono altri tipi di carne. […]

Ingredienti per 4 persone:

– 3 Spalle di Agnellino da Latte (1000 gr)
– 200 gr Finocchietto Selvatico Già Spuntato
– 75 gr Cipolla
– 5 cl Vino Bianco Secco
– 3 Cucchiai Olio d’oliva
– Sale
– Pepe

Procedimento:

Scottate i finocchietti in poca acqua bollente salata; scolateli, tagliateli a pezzi e teneteli da parte, conservando, separatamente, anche il loro liquido di cottura. Private le spalle di agnellino di eventuali scarti e pelli, tagliatele a pezzi regolari. Tritate la cipolla, mettetela in una casseruola, soffriggetela in olio, poi aggiungete i pezzi d’agnello e, voltandoli spesso, fateli rosolare. Non appena la carne sarà colorita, salatela, pepatela, bagnatela con il vino che lascerete parzialmente evaporare, quindi unite i finocchietti e un mestolo della loro acqua di cottura. Incoperchiate e lasciate stufare a fuoco lento per 1 ora circa, aggiungendo eventualmente ancora acqua dei finocchietti, se il sugo dovesse restringersi troppo. Circa 10 minuti prima di terminare la cottura, scoperchiate, correggete di sale e lasciate addensare il sugo, in modo che la carne risulti leggermente glassata. Servitela con tutto il suo saporito intingolo.