|⇨ Peperoni imbottiti

Proseguiamo il consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde proponendovi la ricetta dei nostri Peperoni imbottiti.


I Peperoni imbottiti sono il prelibato secondo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina a microonde. Questo secondo piatto vi incuriosirà prima, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori unici ed indescrivibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare i deliziosi Peperoni imbottiti.

Ingredienti per 4 persone:

– Peperoni: 4 grossi e carnosi
– Passata di pomodoro: 500 gr.
– Mollica di pane: 300 gr.
– Pecorino grattugiato: 80 gr.
– Olive verdi: 60 gr. snocciolate
– Acciughe sotto sale: 2
– Capperi sotto sale: 1 cucchiaio
– Prezzemolo: 1 ciuffo
– Olio di oliva extravergine: 4 cucchiai
– Sale e pepe: q.b.

Procedimento:

Lavate i peperoni e asciugateli con un telo da cucina; poi tagliateli a metà, nel senso della lunghezza, e privateli dei semi e dei filamenti, facendo attenzione a non romperli. Dissalate le acciughe, diliscatele e tritatele; mondate il prezzemolo, lavatelo e tritatelo; dissalate i capperi; tagliate a metà le olive. Bagnate la mollica di pane, strizzatela bene, e versatela in una terrina; quindi unitevi i pezzetti di acciuga, il pecorino, le olive, i capperi, il prezzemolo, 2 cucchiai di olio, qualche cucchiaio di passata di pomodoro, una presa di sale e un pizzico di pepe e mescolate bene con un cucchiaio di legno, fino a che gli ingredienti saranno ben amalgamati. Versate in una teglia da forno l’olio e la passata di pomodoro rimasti, disponetevi i peperoni, precedentemente riempiti con il composto preparato, e ponete in forno caldo a 180°C per circa 40 minuti. Passato questo tempo, sfornate, trasferite i peperoni nel piatto da portata e serviteli caldi in tavola, con la salsa di cottura a parte.

Nota Bene:

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.