Zuppa rustica ai funghi

Pensando alla zuppa inevitabilmente pensiamo ai legumi, alle verdure o alle gettonatissime zuppe ai frutti di mare e per associazione di idee vengono in mente i piatti più comuni o quelli tipici della zona in qui si risiede. In realtà ne esistono molto di più e già in passato alcuni ve li abbiamo proposti, quest’oggi continuiamo il nostro excursus alla (ri)scoperta della gastronomia siciliana con una zuppa  intrigante e che saprà conquistarvi.

Ingredienti per 4 persone:

750 gr di Zucca già mondata,
100 gr di emmental,
3 scalogni,
500 gr di funghi misti surgelati,
mezzo litro di latte,
mezzo litro di brodo vegetale,
4 fettine di pane,
2 foglie d’alloro,
3 bacche di ginepro,
olio e sale q.b.

Procedimento:

Tagliate la zucca a tocchetti e riuniteli in una pentola con il latte, il brodo vegetale, le due foglie di alloro e i tre scalogni sbucciati e tagliati a metà.
Cuocete per circa 20 minuti, regolate di sale, togliete l’alloro e qualche pezzo di scalogno poi passate il tutto al mixer. Mettete i funghi ancora congelati in una padella con 3 cucchiai di olio, una presa di sale e le bacche di ginepro schiacciate. Cuocete per circa 15 minuti a fuoco medio.
Distribuite la crema di zucca in 4 ciotole di coccio da porzione, alternandola con strati di funghi, con il pane tagliato a dadini e tostato e con il formaggio grattugiato. Cospargete la superficie con lo scalogno tenuto da parte e passate per pochi secondi sotto il grill. Servite la zuppa con un filo d’olio a piacere

Tags: