Zuppa di legumi

Quello che stiamo per presentarvi è un piatto tipicamente invernale caratteristico della gastronomia siciliana che ha origini popolari e che non mancherà di stupirvi. Si tratta di una zuppa di legumi che, contrariamente a quanto ci si aspetterebbe, non è caratterizzata dalla presenza di un solo tipo di legume, ma ne raccoglie ben quattro diversi tra loro che si uniscono in un matrimonio di sapori che non ha eguali.

Ingredienti per 4 persone:

100 g di fagioli con l’occhio secchi,
100 g di ceci secchi,
100 g di lenticchie,
50 g di piselli secchi,
50 g di lardo,
uno spicchio di aglio,
una carota,
sedano,
un rametto di rosmarino,
olio,
sale,
peperoncino.

Procedimento:

Mettete a bagno separatamente per almeno 6 ore i fagioli, i ceci, le lenticchie . Trascorso il tempo indicato, lavateli e scolateli. Scaldate leggermente 2 cucchiai di olio in una casseruola, unitevi il lardo tritato con un poco di rosmarino, la carota, il sedano e l’aglio, aggiungete i ceci, bagnate con 2,5 litri di acqua, portate a ebollizione poi abbassate la fiamma e continuate la cottura per 1 ora e 30 minuti circa.

Aggiungete ai ceci, i fagioli con l’occhio e le lenticchie. Se è necessario unite un po’ di acqua bollente e fate cuocere la minestra per altri 30 minuti. Trascorso questo tempo, versate nella pentola anche i piselli e tenete sul fuoco per altri 30 minuti. Aggiustate di sale, verificate la cottura e, se i legumi sono pronti, versate in una zuppiera e condite con olio e peperoncino. Il piatto può essere accompagnato con dei crostini di pane caldo.

Tags: