Zuppa di cetrioli

Zuppa di cetrioliLa pianta del cetriolo, nome scientifico Cucumis Sativus,appartiene alla famiglia delle Cucurbitacee, cresce generalmente in paesi con clima caldo o temperato; il cetriolo è originario probabilmente dell’ Himalaya dove appunto si hanno notizia delle prime coltivazioni di questo ortaggio.

I cetrioli sono molto ricchi d’acqua e per questo motivo posseggono proprietà depurative e rinfrescanti in grado quindi di apportare benefici ai reni; grazie al loro apporto calorico molto basso e soprattutto al loro contenuto di acido tartarico, i cetrioli sono spesso inseriti in svariate diete dimagranti. L’acido tartarico ha infatti la proprietà di impedire che i carboidrati immessi nel nostro organismo si trasformino in grassi.

Oltre a queste caratteristiche il cetriolo ha proprietà antinfiammatorie e diuretiche ed è in grado di contrastare la gotta e l’artrosi; il suo consumo è consigliato anche per la prevenzione dei calcoli ai reni ed alla vescica e, in quanto quasi privo di zuccheri, è un alimento indicato per tutti quei soggetti con glicemia alta ed a rischio diabete.

In ultimo la sua assunzione si è rivelata utile anche in casi di febbre, raffreddore e disturbi legati al raffreddamento in generale; i suoi semi hanno rivelato vere e proprie proprietà vermifughe, in particolar modo della tenia, anche se ultimamente, a causa delle condizioni igieniche migliorate, questa patologia è molto più rara rispetto al passato.

Ingredienti per 4 persone:

cetrioli 500 g,
pomodori piuttosto verdi 400 g,
sedano 100 g,
2 limoni,
uno scalogno,
uno spicchio di aglio,
panna fresca 100 g,
olio d’oliva,
sale e peperoncino q.b.

Procedimento:

Sbucciate i cetrioli e i pomodori, tagliateli a metà ed eliminate i semini interni, scavando la polpa con un cucchiaino. Frullate per 2 minuti l’aglio e lo scalogno sbucciati con 4 cucchiai di olio, il sedano mondato, lavato e tagliato a tocchetti, i pomodori, 3/4 dei cetrioli, il succo di un limone, una presa di sale e una di peperoncino. Mettete il composto in frigo. Montate leggermente la panna con il succo del limone rimasto. Distribuite la zuppa in 4 ciotole, mettetevi al centro una cucchiaiata di panna acida, decorate con i cetrioli a fettine e servite.

Tags:  , ,