|⇨ Zucche alla Panna Acida

Zucche alla Panna Acida

Le ghiotte Zucche alla Panna Acida sono il caratteristico contorno che abbiamo scelto per concludere il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica la cucina dal mondo, volta a scoprire i piatti migliori delle varie culture gastronomiche.


Le deliziose Zucche alla Panna Acida sono uno squisito contorno appartenente alla cultura e tradizione gastronomia medio Orientale. Gli ingredienti di questo particolare secondo, sono tutti di uso comune anche nelle nostre cucine e questo fa sì che questo caratteristico dessert possa essere realizzato senza troppi problemi anche alle nostre latitudini. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione le nostre Zucche alla Panna Acida.

Ingredienti per 4 persone:

– 1000 gr zucche grattugiate
– 1 cucchiaio olio d’oliva
– 2 cucchiai farina
– aceto di vino
– 20 cl panna (o panna acida)
– 1 mazzetto aneto
– sale
– zucchero

Procedimento:

Per tagliare o grattugiare si usa una grattugia dai fori grandi, 1 cm di diametro circa, del resto la zucca usata per fare questa pietanza è simile alle zucchine, la buccia è di un verde chiarissimo, uniforme e la polpa è bianca. Queste zucche sono grandi, pesano 2000-3000 g. In una casseruola riscaldate l’olio e gettatevi la zucca grattugiata o tagliata a stanghette. Salate e mettete poco aceto e cuocete sotto coperchio, a fuoco dolce e senza mescolare. Basta scuotere di tanto in tanto la casseruola. Quando la verdura è tenera, cospargete di aneto tagliato finissimo e versate la panna o panna acida nella quale prima avrete stemperato completamente la farina. Se lo ritenete opportuno, aggiungete un po’ di zucchero e fate bollire ancora un poco per amalgamare gli ingredienti. Si serve caldo o freddo, in tutte e due maniere è un contorno ottimo, basta che stiate attenti a non stracuocere la zucca.