|⇨ Yellow curry thailandese

Yellow curry thailandese

Il Yellow curry thailandese è il caratteristico secondo piatto che abbiamo scelto per proseguire il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica la cucina dal mondo, volta a scoprire i piatti migliori delle varie culture gastronomiche.


Il Yellow curry thailandese è uno squisito secondo piatto appartenente alla cultura e tradizione gastronomica thailandese. Gli ingredienti di questo particolare primo piatto, sono tutti di uso comune anche nelle nostre cucine e questo fa sì che questo caratteristico secondo piatto francese possa essere realizzato senza troppi problemi anche alle nostre latitudini. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione il nostro Yellow curry thailandese.

Ingredienti:

– 300g filetto di maiale, tagliato a strisce
– 4 cucchiai pasta di yellow curry
– 400ml latte di cocco
– 2-3 foglie di kaffir lime
– 1 cucchiaio salsa di pesce
– 1/2 cucchiaio zucchero di palma

Procedimento:

Noi usiamo una pasta di yellow curry. Potete comprarla on-line e rende questa ricetta semplice, e perfetta per una serata esotica dopo lavoro. Mettere un po’ di latte di cocco in una pentola grande. Cuocere sul fuoco alto finché il latte si rapprende e inizia a prendere colore (questo procedimento permette di sprigionare tutto il sapore del latte di cocco). Aggiungere la pasta di yellow curry e saltare fino a che non è fragrante. Facendo così, le spezie nella pasta si tostano e il curry diventa più saporito. Aggiungere il resto del latte di cocco e il kaffir lime. Portare ad ebollizione e aggiungere il maiale. Cuocere per 8-10 minuti o finché la carne è cotta e il sugo è addensato. Aggiungere la salsa di pesce e lo zucchero. Assaggiare e aggiungere salsa di pesce e/o zucchero ancora se servono. Servire con riso cotto al vapore.