|⇨ Wurstel e Patate

Wurstel

Il wurstel, chiamato erroneamente in Italia anche salsiccia, è una specie di insaccato preparato con carni tritate bovine e suine, tipico della Germania e dell’Austria e, in Italia, del Trentino e dell’Alto Adige.


Da alcuni anni sono commercializzati anche würstel prodotti con carne di pollo e di tacchino, pubblicizzati come prodotti più leggeri rispetto a quelli di suino e molto apprezzati dal mercato mediorientale (o dagli immigrati musulmani all’estero).

Solitamente i würstel sono venduti caldi lungo le strade e le vie dei centri storici in caratteristiche bancarelle o carrettini, assieme a un panino e salse a scelta (senape, ketchup, maionese, o salsa al curry). Gli statunitensi chiamano questo panino hot dog (letteralmente, “cane caldo”), sebbene chiamino i würstel wiener o frankfurter (entrambe le definizioni indicano lo stesso prodotto di carne suina) il termine hot dog per estensione può riferirsi anche alla singola salsiccia.

Nel consumo casalingo è comune cuocerli su una piastra o sulla griglia o bolliti e servirli accompagnati da patatine fritte o insalata.

Ingredienti per 4 persone:

– 4 Wurstel di Maiale
– 5 Patate a Pasta Bianca
– Alcuni Cucchiai Maionese
– Olive Nere Snocciolate
– Sale
– Pepe

Procedimento:

Lessate le patate, quando sono fredde tagliatele a fettine. Sbollentate i wurstel alcuni minuti, fateli raffreddare e tagliateli a rondelle. Riuniteli in un’insalatiera con le patate, amalgamate il tutto con alcuni cucchiai di maionese, salate, pepate e guarnite con le olive snocciolate.