|⇨ Wurstel con verza

La verza, grazie alla buona presenza di vitamina C, ha proprietà antiulcera e, per la buona presenza di sali minerali, la verza è anche un ottimo ricostituente e riequilibratore dell’organismo.


Il decotto ottenuto con le foglie di verza apporta benefici all’organismo in caso di asma e bronchiti; l’acqua che si ottiene dalla cottura della verza, essendo ricca di zolfo, ha invece proprietà curative nei confronti della pelle, soprattutto in caso di infiammazioni e brufoli.

La verza contiene anche alcune sostanze antiossidanti che, secondo recenti studi, hanno la proprietà di contrastare alcuni tumori dell’apparato digerente.

Fin dai tempi antichi la verza è considerata un ortaggio con proprietà diuretiche ed un valido aiuto in caso di stipsi.

La verza, grazie alla presenza di clorofilla, apporta benefici in casi di anemia.

La verza è molto ricca di vitamina A, contiene piccole quantità di vitamina E e vitamine del gruppo B; discreta la presenza di vitamina C, K e J.

Per quanto riguarda invece gli aminoacidi troviamo l’acido glutammico ed aspartico, arginina, fenilalanina, isoleucina, leucina, prolina, serina, glicina, tirosina, treonina e valina.

Ingredienti per 4 persone:

– 8 Wurstel Di Maiale
– 1 Cavolo Verza
– 5 Cucchiai Olio D’oliva
– Aceto Di Vino
– Sale
– Pepe

Procedimento:

Mondate la verza, tagliatela a striscioline, insaporitela in un tegame con olio, sale e pepe. Cuocete a fuoco basso, coperto, per un’ora. All’ultimo momento spruzzate l’aceto, mescolate, togliete la verdura dal recipiente e disponetela su un piatto da portata. Immergete i wurstel nell’acqua bollente per 10 minuti, sgocciolateli, disponeteli sul letto di verza e serviteli.