Totani ripieni alle bietole al bimby

I Totani ripieni alle bietole al Bimby è il succulento secondo che abbiamo scelto per concludere la nostra consueta rubrica settimanale dedicata al Bimby, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia. Si tratta, ancora una volta, di una rivisitazione dei più classici Totani ripieni alle bietole della cucina tradizionale. È un secondo piatto dal sapore inconfondibile e dal caratteristico aroma che lo contraddistingue da tutti gli altri secondi a base di pesce. Un secondo piatto che ben rappresenta l’italianità a tavola, che difficilmente troverete qualcuno che non lo conosce. Oggi ve lo proponiamo nella sua versione riveduta e corretta in puro stile Bimby ma, come diciamo sempre, questo non vuol dire che il piatto risulti meno buono ed invitante della sua controparte tradizionale. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzare questo invitante ed appetitoso primo piatto.

Ingredienti per 4 persone:

Per il ripieno:

– 80 grammi di pane raffermo,
– 200 gr di bietoline(solo le foglie tenere),
– 50 gr di pane grattugiato,
– 1 cucchiaino di prezzemolo tritato,
– 1 spicchio di aglio,
– 10 gr di capperi dissalati,
– sale e pepe q.b.

Per completare la preparazione:

– 50 gr di olio extravergine di oliva,
– 8 totani (1kg),
– 30 grammi di capperi dissalati,
– 2 spicchi di aglio,
– 350 gr di pomodorini,
– 50 grammi di acqua,
– 100 grammi di vino bianco secco,
– sale q.b.

Procedimento:

Preparare il ripieno. Lavare le bietoline e sistemarle nel recipiente del Varoma. Versare nel boccale 500 grammi di acqua con un pizzico di sale, chiudere il coperchio, posizionare il Varoma e cuocere: 15 minuti Varoma a velocità 1. Togliere e mettere a raffreddare le bietole. Nel boccale pulito e asciutto grattugiare il pane rafferno con il pecorino 10 secondi a velocità 8. Aggiungere lo spicchio d’aglio, le bietole ben strizzate, il prezzemolo, i capperi, sale e pepe; ammalgamare: 30 secondi a velocità 4-5. Togliere il composto. Lavare bene i totani e asciugarli con carta assorbente da cucina. Farcire le sacche dei totani con il ripieno, chiuderli con uno stuzzicadenti o filo refe da cucina, spennellarli con olio e sistemarli nel cestello. Nel boccale pulito tritare l’aglio:3 secondi velocità 7. Riunire sul fondo con la spatola. Versare l’olio e i capperi; insaporire: 3 minuti 100 gradi a velocità 1. Unire i pomodorini privati dei semi, il vino, l’acqua e un pizzico di sale, inserire il cestello e cuocere: 20-25 minuti Varoma velocità 1. A fine cottura disporre i totani su un piatto da portata e condirli con il sugo di capperi e pomodori. Si possono servire caldi o tiepidi.