|⇨ Tortelloni di porri e fagioli

Proseguiamo il consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde proponendovi la ricetta gli invitanti Tortelloni di porri e fagioli.


I Tortelloni di porri e fagioli sono un prelibato primo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina a microonde. Questo primo piatto vi incuriosirà prima, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori unici ed indescrivibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare i Tortelloni di porri e fagioli.

Ingredienti per 4/6 persone:

– Pasta all’uovo: 300 gr.
– Porri: 2
– Fagioli borlotti secchi: 200 gr.
– Bietoline: 100 gr.
– Ricotta romana: 200 gr.
– Grana grattugiato: 4 cucchiai
– Aglio: 1 spicchio
– Alloro: 1 foglia
– Rosmarino: 1 rametto
– Salvia: 3 foglie
– Uova: 1
– Albumi: 1
– Burro: 30 gr.
– Panna: 1 dl.
– Sale e pepe: q.b.

Procedimento:

Preparate il ripieno. Fate macerare i fagioli in una terrina con abbondante acqua per 12 ore; scolateli, lavateli e metteteli in un tegame. Copriteli abbondantemente d’acqua, aggiungetevi l’alloro, la salvia, lo spicchio d’aglio sbucciato e il rosmarino; salate e portate lentamente a ebollizione. Fateli cuocere per un’ora circa a fuoco moderato, quindi scolateli e passateli al passaverdure. Nel frattempo pulite le bietoline, lavatele accuratamente, asciugatele e tagliatele a strisce. Private i porri della parte verde e delle foglie più dure, tagliateli a fette sottili, poi tritateli; fateli rosolare con il burro in un padellino assieme alle bietoline per 8-10 minuti e insaporiteli con sale e pepe. Unitevi 4 cucchiai di passato di fagioli e fateli asciugare a fuoco moderato mescolando spesso; togliete dal fuoco e lasciatelo raffreddare. In una ciotola, lavorate la ricotta con un cucchiaio di legno, aggiungete un cucchiaio di grana grattugiato, il composto di porri e fagioli, l’uovo e un pizzico di sale e pepe. Mescolate finché gli ingredienti saranno ben amalgamati. Stendete la pasta in una sfoglia sottile e, con una rotella dentellata, ritagliate delle striscioline di l0 cm di larghezza. Spennellatene i bordi con l’albume leggermente battuto; mettete al centro di ogni mezza striscia di pasta tanti mucchietti di ripieno a distanze regolari, ripiegate la pasta su se stessa, premete con le dita attorno ai mucchietti affinché la pasta aderisca bene e ritagliate i tortelloni con una rotella dentellata o con uno stampino. In un tegamino mettete il passato di fagioli rimasto, aggiungete la panna, un pizzico di sale e di pepe e portate dolcemente a ebollizione, mescolando con un cucchiaio di legno, fino a ottenere una crema abbastanza densa. Portate a ebollizione una pentola con abbondante acqua, salatela e fatevi cuocere i tortelloni. Scolateli al dente, conditeli con la salsa preparata, versateli in una pirofila e cospargeteli con il grana rimasto. Ponete la pirofila in forno a 200 °C e fateli gratinare leggermente. Servite i tortelloni caldi in tavola.

Nota Bene:

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.