|⇨ Torta di spinaci e formaggio

Torta di spinaci e formaggio

La Torta di spinaci e formaggio è l’intrigante antipasto che ci viene proposto dalla nostra amica Gisella che ci ha gentilmente inviato per il consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica dedicata alle ricette delle nostre lettrici.


Prima di cederle la parola, vi ricordiamo che chiunque può inviarci le proprie ricette e partecipare alla nostra rubrica, utilizzando l’apposito modulo di contatto che trovare nella sezione “come contattarci”. Senza perdere altro tempo, cediamo la parola alla nostra amica/lettrice Gisella e la sua Torta di spinaci e formaggio.

[…] la Torta di spinaci e formaggio ve la propongo come un delicato antipasto ma, in realtà, potrebbe benissimo prestarsi ad essere servita con un secondo più leggero e, perché no, come alternativa ai soliti spuntini fuori pasto. Dagli ingredienti semplici e dai contenuti tempi di preparazione, coniuga perfettamente il binomio semplicità e praticità che non dispiace a chi, come me, non ha mai molto tempo da spendere dietro i fornelli […]

Ingredienti per 8 persone:

– 125 G Farina
– 1 Pizzico Senape In Polvere
– 1 Uovo
– 30 Cl Latte
– 25 G Burro Fuso
– Olio Di Semi
– Sale
Per La Farcia:
– 450 G Spinaci Surgelati Tritati
– 225 G Ricotta
– 225 G Formaggio Emmenthal
– 225 G Formaggi Caprini
– 5 Cl Panna Da Cucina
– 3 Uova
– 1 Pizzico Noce Moscata
– 2 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato
– Sale
– Pepe

Procedimento:

Accendete il forno a 180 gradi (termostato 5). Setacciate la farina, la senape in polvere e il sale in una ciotola. Aggiungete poco per volta l’uovo sbattuto e il latte, mescolando fino a ottenere una crema densa e morbida. Unite il burro fuso e mescolate ancora. Lasciate riposare. Preparate la farcia: fate sgelare gli spinaci in un padellino, per dieci minuti, mescolando spesso. Schiacciateli ed eliminate l’acqua in eccesso. Aggiungete la ricotta, i caprini, 150 g di emmenthal grattugiato, la panna e le uova sbattute. Salate, pepate, profumate con la noce moscata e mescolate bene. Ungete leggermente con olio dì semi una padella antiaderente di 18 cm di diametro. Versatevi impasto sufficiente a coprirne il fondo con uno strato sottile. Cuocete per uno o due minuti a fuoco medio finché la crespella sarà dorata da un lato, quindi rigiratela e cuocete per altri due minuti sull’altro lato. Ripetete con il resto dell’impasto e fate otto crespelle. Sistemate una crespella su una teglia leggermente unta e distribuitevi sopra un poco della crema di spinaci. Coprite con un’altra crespella e proseguite a strati fino a esaurimento degli ingredienti. Cospargete l’ultima crespella con il parmigiano e il resto dell’emmenthal grattugiati e cuocete in forno per quindici minuti.