|⇨ Timballo di more

Concludiamo il consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde proponendovi la ricetta del nostro Timballo di more.


Il Timballo di more è un tanto invitante quanto delizioso dessert, estremamente buono e che qui vi proponiamo reinterpretandolo secondo la filosofia della cucina a microonde. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare il nostro Timballo di more.

Ingredienti per 4 persone:

» Per la pasta frolla:
– Farina bianca: 200 gr.
– Zucchero: 100 gr.
– Burro: 100 gr.
– Tuorli: 3
– Limone: 1 non trattato
– Sale: 1 pizzico:
» Per il ripieno:
– More: 400 gr.
– Zucchero: 80 gr.
– Cannella in polvere: 1 pizzico
– Noce moscata: 1 pizzico
– Limone non trattato: 1 grattugiata di scorza
» Per la tortiera:
– Burro: 1 noce

Procedimento:

Preparate innanzitutto la pasta frolla: mescolate la farina e lo zucchero, disponeteli a fontana sulla spianatoia e versatevi al centro una grattugiata di scorza di limone, il sale, i tuorli e il burro, precedentemente portato a temperatura ambiente e fatto a pezzetti; quindi amalgamate bene gli ingredienti, impastandoli rapidamente. Quando avrete ottenuto un impasto liscio e omogeneo, ricavatene un panetto, mettetelo in una terrina, copritelo con un telo e lasciatelo riposare per mezz’ora. Nel frattempo preparate il ripieno: mondate e lavate le more, poi scolatele bene e mettete le in una terrina. Condite le more con lo zucchero, una grattugiata di scorza di limone, un pizzico di cannella e uno di noce moscata grattugiata, mescolando delicatamente. Imburrate una tortiera, foderatela con due terzi della pasta frolla, precedentemente stesa, e riempitela con le more. Ricavate un disco dalla pasta rimasta, coprite con questo la torta, sigillando bene i bordi, e infornate a 200 °C per 45-50 minuti. Servite questo dolce freddo, decorandolo eventualmente con altre more.

Nota Bene:

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.