|⇨ Tagliolini al sugo d’arrosto

Siamo giunti al consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde ed apriamo questo nostro appuntamento settimanale proponendovi la ricetta dei nostri Tagliolini al sugo d’arrosto.


I Tagliolini al sugo d’arrosto sono un delizioso ed intrigante primo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina a microonde. Questo antipasto vi incuriosirà prima, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori delicati, unici ed indescrivibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare i Tagliolini al sugo d’arrosto.

Ingredienti per 4 persone:

– Polpa di vitello: 800 gr. tagliata in un solo pezzo e legata
– Tagliolini all’uovo: 400 gr.
– Pancetta: 30 gr.
– Burro: 30 gr.
– Grana grattugiato: 4 cucchiai
– Carota: 1
– Sedano: 1 gambo
– Aglio: 1 spicchio
– Rosmarino: 1 rametto
– Brodo:1 tazza
– Salsa di pomodoro: 2 cucchiai
– Sale e pepe: q.b.

Procedimento:

Sbucciate l’aglio; lavate e asciugate il rosmarino, separando le foglioline dalla parte legnosa che getterete via; fate un trito con questi aromi e steccatevi il pezzo di carne. Tritate la pancetta e ponetela con il burro in una casseruola su fuoco medio; appena il condimento sarà fuso, unite il pezzo di carne e lasciatelo rosolare bene da tutte le parti. Dopo di che insaporite la carne di sale e di pepe e unite la carota e la costola di sedano, entrambe lavate, mondate e tagliate a rondelle, e la salsa di pomodoro diluita con il brodo caldo. Fate cuocere, a fuoco basso e a recipiente coperto, per circa un’ora e 45 minuti, versando, qualora fosse necessario, un po’ di brodo. AI termine il fondo di cottura dovrà risultare abbondante. Trascorso il tempo indicato mettete da parte il pezzo di carne, che potrete servire come secondo, filtrate il fondo di cottura e condite con questo i tagliolini, che avrete lessato al dente in una pentola con abbondante acqua salata, accompagnandoli a parte con il grana grattugiato.

Nota Bene:

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.