Tagliatelle rosate al microonde

La panna è la materia prima per produrre il burro, si usa in cucina come ingrediente in molte ricette e in pasticceria per confezionare ottimi dolci e gelati. Sempre per rimanere nel reparto della pasticceria, la panna è utilizzatissima anche per bavaresi, mousse e semifreddi, ma in alcune di queste non sarà più montata ma semimontata, in quanto semimontata è più voluminosa.

La panna si usa anche nella fabbricazione di formaggi molto grassi come il camembert. Coagulando la panna con acido citrico o acido acetico alla temperatura di 75 °C si ottiene il mascarpone.

Ingrediente fondamentale (ne deriva parte del nome) del cocktail “White Russian” (assieme alla vodka e alla crema di caffè), ma questi non sono i soli usi possibili per questo flessibile ingrediente, infatti, sono svariati i primi che lo prevedono e la ricetta che stiamo per proporvi ne è appunto uno dei tanti. Le Tagliatelle rosate, non solo rappresentano un ottimo primo, ma è anche un piatto che possiamo realizzare con praticità anche al forno al microonde ed è proprio su questo tipo di cottura che ci siamo concentrati. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzare le Tagliatelle rosate al microonde.

Ingredienti per 2 persone:

– 160 gr. di tagliatelle,
– 160 gr. di pomodori pelati,
– 60 gr. di panna fresca,
– 1 scalogno,
– sale e pepe, q.b.

Procedimento:

Sistemate in una pirofila lo scalogno sminuzzato. Unite i pelati sgocciolati e tagliati a pezzi. Cucinate nel forno a microonde per 3 minuti a recipiente coperto. Aggiungete la panna. Rimestate ed amalgamate. Cucinate ancora per 3 minuti. Fate riposare per 2 minuti. Passate il tutto al mixer. Portate a cottura le tagliatelle in abbondante acqua bollente salata. Sgocciolatele al dente ed insaporitele con la salsa. Pepate e servite.