|⇨ Tacchino alla panna

La panna o crema di latte è la parte grassa del latte, ottenuta dal latte fresco per affioramento spontaneo a riposo oppure, oggi per velocizzare ed ottimizzare il processo, per centrifugazione.


Centrifugando il latte fresco si separano le molecole di grasso dal resto ottenendo un prodotto contenente circa il 30% di grassi.

La panna è la materia prima per produrre il burro, si usa in cucina come ingrediente in molte ricette e in pasticceria per confezionare ottimi dolci e gelati. Sempre per rimanere nel reparto della pasticceria, la panna è utilizzatissima anche per bavaresi, mousse e semifreddi, ma in alcune di queste non sarà più montata ma semimontata, in quanto semimontata è più voluminosa.

La panna si usa anche nella fabbricazione di formaggi molto grassi come il camembert. Coagulando la panna con acido citrico o acido acetico alla temperatura di 75 °C si ottiene il mascarpone.

Ingrediente fondamentale (ne deriva parte del nome) del cocktail “White Russian” (assieme alla vodka e alla crema di caffè).

Ingredienti per 4 persone:

– 500 G Fesa Di Tacchino
– 100 G Pancetta Dolce A Dadini
– Vino Bianco
– 100 G Panna Da Cucina
– Olio D’oliva
– Sale

Procedimento:

Tagliare la fesa di tacchino a pezzetti e metterla in padella con i dadini di pancetta, dell’olio di oliva e un pizzico di sale (regolarsi tenendo conto che la pancetta è già saporita). A cottura ultimata aggiungere un bicchiere di vino bianco e farlo evaporare, finché non si forma un sughetto scuro. Quindi aggiungere la panna e far cuocere ancora qualche minuto per farla rapprendere un po’.