|⇨ Sushi roll vegetariano di taglioni all’uovo

Sushi roll vegetariano di taglioni all'uovo

Il ghiotto Sushi roll vegetariano di taglioni all’uovo è un originale antipasto che abbiamo scelto per aprire il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica dedicata alle ricette per il Kenwood Chef, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


Il delizioso Sushi roll vegetariano di taglioni all’uovo è uno squisito antipasto che qui vi proponiamo in una ricetta appositamente pensata per il nostro insostituibile Kenwood Chef.

Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione il nostro Sushi roll vegetariano di taglioni all’uovo.

Ingredienti per 6 persone:

– 200g di tagliolini all’uovo
– 200g al naturale e non tostati di anacardi
– 40g di pinoli
– 1 piccola e sbucciata di carota
– 1 spicchio piccolo di aglio
– 1 cucchiaio e mezzo di Pasta tahini
– 2 cucchiai di prezzemolo tritato
– 2 cucchiai di succo di limone
– 12 rametti di erba cipollina fresca
– qb di olio extravergine d’oliva
– qb di sale e pepe
– qualche foglia di lattuga capuccina
– 1/4 viola di cavolo cappuccio
– 2 di carote (medie)
– 4 fogli di alga nori per sushi
– qb di salsa di soia

Procedimento:

Cuocete i tagliolini in acqua bollente leggermente salata nella quale avrete aggiunto un cucchiaio d’olio per qualche minuto, poi scolateli e raffreddateli per fermare la cottura. Per l’hummus di anacardi, inserite tutti gli ingredienti nel food processor (anacardi, pinoli, 1 carota piccola, 1 spicchio d’aglio privato del germoglio, la salsa tahini, prezzemolo, succo di limone,erba cipollina, poco olio d’oliva, sale e pepe) e frullate aggiungendo l’acqua necessaria per ottenere una crema abbastanza morbida, poi trasferitela in una tasca da pasticceria usa e getta. Con il disco per il taglio a julienne del food processor, riducete a striscioline il cavolo viola e le 2 carote medie. Stendete su ciascun foglio di alga nori uno strato uniforme di tagliolini, lasciando circa 1/2 cm di alga scoperta. Sulla base disponete qualche foglia di lattuga lavata e asciugata. Tagliate la bocchetta della sac-à-poche e formate un rotolino di hummus di anacardi, poi uno strato di striscioline di carote e di cavolo viola. Arrotolate l’alga nori su se stessa formando un rotolo il più stretto possibile, spennellate con acqua il lembo vuoto per sigillarlo, poi avvolgetelo nella pellicola e conservatelo in frigorifero. Una volta pronti tutti gli involtini, tagliateli a rondelle spesse poco meno di 2 cm. Serviteli accompagnandoli con una ciotolina di salsa di soia.