|⇨ Spiedini di gamberi al vapore di arancia e zenzero con gazpacho di indivia e avocado

Spiedini di gamberi al vapore di arancia e zenzero con gazpacho di indivia e avocado

I nostri Spiedini di gamberi al vapore di arancia e zenzero con gazpacho di indivia e avocado sono il tanto delicato quanto squisito secondo piatto che abbiamo scelto per concludere il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica dedicata alle ricette per il Kenwood Chef, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


Gli squisiti Spiedini di gamberi al vapore di arancia e zenzero con gazpacho di indivia e avocado sono l’intrigante e delizioso secondo che oggi vi proponiamo in una accattivante variante appositamente pensata per il nostro insostituibile Kenwood Chef. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione i ghiotti Spiedini di gamberi al vapore di arancia e zenzero con gazpacho di indivia e avocado.

Ingredienti per 4 persone:

– 16 di gamberoni freschi
– 1 di arancia biologica
– 3cm di zenzero fresco
– 1 cespo di indivia belga
– 1 maturo di avocado
– 1 di lime bio
– 1 litro di acqua
– 15ml di aceto di sherry
– 5 di capperi dissalati
– 1 fetta di pane in cassetta
– qb di olio extravergine d’oliva
– qb di sale e pepe

Procedimento:

Preparate il gazpacho: Tagliate a metà l’avocado, eliminate il nocciolo e prelevate la polpa aiutandovi con un cucchiaino. Mondate l’indivia e tagliatela a pezzetti: raccoglietela in una ciotola con la polpa dell’avocado, il succo del lime, i capperi e il pane precedentemente ammollato nell’aceto. Aggiustate di sale e pepe e frullate con il Triblade fino ad ottenere una crema densa e omogenea, unendo poca acqua a filo per regolare la consistenza. Raffreddatela in frigorifero coprendola con pellicola trasparente. Sgusciate i crostacei, incideteli lungo il dorso con un coltellino ed estraete il filamento nero aiutandovi con uno stecchino. Nella ciotola inox raccogliete la scorza e il succo dell’arancia con lo zenzero sbucciato e tagliato a tocchetti. Unite l’acqua e scaldate a 98° impostando la velocità di mescolamento a 3. Disponete i gamberi nel Cestello per la cottura a vapore e posizionatelo all’interno della ciotola. Coprite con il coperchio para schizzi e fate cuocere alla medesima temperatura per 4/5 minuti. Condite i gamberi con olio, sale e pepe e serviteli caldi con il gazpacho, completando a piacere con timo fresco e capperi.