|⇨ Spaghetti alle vongole

Spaghetti alle vongole

I ghiotti Spaghetti alle vongole sono l’intrigante primo piatto che abbiamo scelto per proseguire il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica dedicata alle ricette per il Kenwood Chef, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


Gli squisiti Spaghetti alle vongole sono un ricco primo piatto della cucina italiana che qui vi proponiamo secondo la filosofia del Kenwood Chef. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione i nostri Spaghetti alle vongole.

Ingredienti per 4 persone:

– 350g di spaghetti ruvidi
– 1 kg di vongole veraci
– 1 spicchio di aglio
– 1 mazzetto di prezzemolo rametti sfogliati
– qb di olio extravergine di oliva
– qb di sale grosso
– qb di sale e pepe

Procedimento:

Pulire le vongole, scartando quelle rotte o semi aperte. Sistemarle all’interno di una ciotola capiente con acqua fredda e una manciata di sale grosso. Fregatele con le mani per togliere residui e rinnovate l’acqua con il sale grosso. Lasciatele in ammollo per 2 ore circa per spurgarle dalla sabbia.

Versate 20ml di olio nella ciotola, aggiungete l’aglio schiacciato, impostate 100° velocità di mescolamento 3 in modalità cottura e senza accessori. Scolate le volgole dall’ acqua salata, sciacquatele e sistematele nella ciotola. Chiudete con il paraschizzi, impostate 120° e lasciatele aprire. Dopo 2 minuti mescolatele con la spatola in dotazione e fate riprendere il bollore fino a che si saranno aperte tutte quante. Scolatele e raccogliete il fondo attraverso un passino a maglie strette.

Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua poco salata, scolateli a metà cottura quindi versateli in una padella con il fondo di cottura delle vongole, un mestolino d’acqua di cottura della pasta e risottate gli spaghetti per pochi minuti. Intanto liberate le volgole dai gusci e tritate il prezzemolo. A fine cottura unite le vongole, il prezzemolo, mantecate con 1 filo d’olio a crudo e servite immediatamente con una spolverata di pepe.