|⇨ Sformato di zucchine e patate

Sformato di zucchine e patate

Il nostro sformato di zucchine e patate è il tanto delicato quanto squisito contorno che abbiamo scelto per concludere il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica dedicata alle ricette per il Kenwood Chef, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


Lo squisito sformato di zucchine e patate è l’intrigante e squisito contorno che oggi vi proponiamo in una accattivante variante appositamente pensata per il nostro insostituibile Kenwood Chef. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione il delizioso sformato di zucchine e patate.

Ingredienti per 4 persone:

– Patate – 800 gr
– Zucchine – 800 gr
– Uova – 4
– Parmigiano – 150 gr
– Olio di Oliva – Un filo
– Sale – Q.b.
– Pepe – Q.b.

Procedimento:

Con l’aiuto dell’accessorio Pelapatate Kenwood pulire le patate (800 gr) facendo lavorare il nostro Kenwood a velocità 3. Nel frattempo pulire sotto l’acqua le zucchine (800 gr) e tagliare le due estremità. Quando le patate saranno pulite montare la Cubettatrice Kenwood (se non avete la cubettatrice potete usare anche il Food Processor con il disco per tagliare a rondelle) e tagliate le zucchine a quadretti. Poi tagliate anche le patate a cubetti con la Cubettatrice Kenwood. Se volete potete preparare tutto nel Kenwood, noi abbiamo fatto rosolare con un filo d’olio di oliva le zucchine in una padella e regolate di sale. Mentre nella ciotola del Kenwood abbiamo inserito le patate a cubetti, coperte di acqua e le abbiamo fatte bollire a 100° C. Una volta che le patate sono pronte, passarle allo schiacciapatate o nel passaverdure Kenwood in modo da ridurle in purea. Unire anche gli zucchini saltati in padella, Quindi terminare il composto unendo il parmigiano (150 gr), le uova e regolare di sale e pepe se necessario e a piacere una spolverata di noce moscata. Versare il composto in una teglia da forno, preferendo una forma da plumcake in silicone in modo da non doverla ungere, altrimenti pennellare la superficie con olio e spolverizzare di pan grattato. Cuocere in forno statico a 200° C per 30 minuti, a cottura ultimata lasciar riposare lo sformato in forno spento per altri 10 minuti. Togliere dallo stampo solamente quando è tiepido in modo da evitare di romperlo.