Risotto ai funghi porcini

Il risotto ai funghi porcini è un primo piatto tipico della tradizione italiana, l’ideale da preparare nella stagione autunnale quando si trovano facilmente i porcini, ovvero i migliori per fare un risotto saporito, gustoso e irresistibile. Vediamo insieme come preparare un ottimo risotto….

Ingredienti per 4 persone:

– 1 spicchio d’aglio;
– brodo q.b.
– 60 gr di burro;
– 1 cipolla
– 2 cucchiai di olio;
– 50 gr di parmigiano;
– sale e pepe q.b.;
– 400 gr di funghi porcini;
– 2 cucchiai di prezzemolo tritato;
– 320 gr di riso carnaroli.

Procedimento:

Prendete i funghi e grattate via la terra dal gambo, staccate le cappelle e poi pulitele con un panno umido, dovete pulirli bene senza lavarli sotto l’acqua perchè altrimenti si perderà il profumo. Se non avete i funghi porcini potete usare altri funghi o sempre freschi o da agricoltura coltivata. Se volete potete aggiungere anche dei porcini secchi ammollati in acqua tiepida per dare sapore al risotto. Se invece usate i funghi surgelati fateli scongelare completamente prima di usarli. Affettate i funghi sottilmente. Prendete un tegame grande e sciogliete il burro, e poi aggiungete la cipolla tritata finemente, fatela soffriggere finchè la cipolla avrà preso colore, poi aggiungete il riso e fatelo tostare fino a quando diventerà trasparente, unite un mestolo di brodo caldo, mescolate e cuocete, man mano che il brodo verrà assorbito aggiungetene altro fino a portare il riso a cottura. Prendete un’altra pentola e mettete l’olio e lo spicchio di aglio, fatelo dorare e poi aggiungete i funghi, mettete sale e pepe e cuocete a fuoco vivace per 10 – 12 minuti, poi mettete un po’ di prezzemolo tritato e mescolate. Cinque minuti prima che il riso sia pronto versate dentro i funghi e completate la cottura mescolando in continuazione. Completate con un po’ di burro e il parmigiano e mescolate, mettete il coperchio e aspettate 5 minuti. Servite il risotto ai funghi nei piatti e poi decorate con il prezzemolo tritato rimasto.