|⇨ Riso gohan

riso-gohan

Il ghiotto riso gohan sono il caratteristico primo piatto che abbiamo scelto per proseguire il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica la cucina dal mondo, volta a scoprire i piatti migliori delle varie culture gastronomiche.


I deliziosi riso gohan sono uno squisito primo piatto appartenente alla cultura e tradizione gastronomica giapponese.

Gli ingredienti di questo particolare primo piatto, sono tutti di uso comune anche nelle nostre cucine e questo fa sì che questo caratteristico secondo piatto possa essere realizzato senza troppi problemi anche alle nostre latitudini. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione il nostro squisito riso gohan.

Ingredienti per 4 persone:

– 480 ml di acqua
– 420 gr di riso
– 6 cucchiai di aceto di riso (io uso quello di mele, quello di vino è troppo forte)
– 3 cucchiai rasi di zucchero
– 6 piccoli pizzichi di sale

Procedimento:

Il riso gohan è il tipico riso da sushi che, facile da trovare in commercio, può essere sostituito anche con il nostro arborio. È preferibile preparare il riso la sera prima per poi usarlo a pranzo conservandolo in un contenitore di vetro o ceramica chiusi. Iniziate a preparare lo sciroppo per il riso: mettete in un padellino l’aceto, lo zucchero ed il sale, portare appena a bollore e far raffreddare.

Dopo aver sciacquato il riso in acqua fredda, mettetelo in un pentolino e per ogni 70 gr versate 80 gr d’acqua. Portate a bollore a fuoco alto e, non appena raggiunto il grado di ebollizione, coprite con un coperchio. Fate cuocere il tutto per 10 minuti senza scoperchiare a fuoco bassissimo.

Passato il tempo necessario, assaggiate il riso e se necessario, aumentate la cottura fino ad avere un riso comunque non troppo cotto. Finita la cottura versate il riso in una terrina, allargandolo sulla base per farlo raffreddare e lasciandolo coperto con un canovaccio. Preparate lo sciroppo appena messo a cuocere il riso: mettere in un padellino l’aceto, lo zucchero ed il sale, portare appena a bollore e far raffreddare.

Quando sia il riso che lo sciroppo saranno freddi, uniteli mescolando delicatamente con una spatola finché il riso non è tutto lucido. Per creare dell’ottimo sushi che risulti compatto, lavorate questo riso bagnando leggermente le mani in una ciotolina d’acqua perché è molto appiccicoso.