|⇨ Riso con lenticchie al curry

lenticchie

Le lenticchie al giorno d’oggi sono consigliate dai dietologi in quanto, oltre a contenere una buona percentuale di fosforo e potassio, sono molto digeribili e non contengono ne grassi ne colesterolo; un’altra proprietà delle lenticchie è che non contengono glutine e sono quindi da considerarsi un ottimo alimento per i celiaci.


Le lenticchie sono considerate tra i legumi quelli contenenti maggiori proprietà antiossidanti e, insieme all’alto contenuto di isoflavoni rappresentano un ottimo alleato nella prevenzione di alcune forme di tumore con tutti i benefici che ne conseguono per la salute.

Come tutti i legumi le lenticchie sono ricche di proteine vegetali e per questo motivo rappresentano una valida alternativa agli alimenti di origine animale che contengono invece colesterolo; possono quindi essere consumate come secondo piatto in sostituzione della carne o del pesce.

Il buon contenuto di fibre alimentari contribuisce a regolarizzare l’attività dell’intestino e a tenere sotto controllo il tasso di colesterolo nel sangue. Grazie al fatto che le lenticchie contengono pochissimi grassi insaturi permettono di prevenire alcune patologie cardiovascolari.

In ultimo, l’assunzione di lenticchie, ha la proprietà di rallentare l’assorbimento dei carboidrati da parte dell’organismo venendo così in aiuto a chi soffre di diabete; infatti lo zucchero proveniente dalla digestione viene assorbito dall’organismo molto lentamente così da evitare picchi di glicemia.

L’equivalente di una tazza di lenticchie cotte fornisce quasi l’intero fabbisogno di acido folico ( vitamina B9 ) per una persona adulta; questa vitamina è utile per il buon funzionamento del sistema nervoso, nella produzione di energia ed è necessaria per la sintesi del DNA.

Le lenticchie sono anche ricche di ferro, un minerale utilizzato dal corpo per la produzione di globuli rossi; una carenza di ferro può portare a sviluppare l’anemia o anche problemi neurologici come  il deficit dell’attenzione.

Ingredienti per 4 persone:

– 350 G Riso
– 150 G Lenticchie
– 2 Cucchiaini Curry
– 35 G Burro
– Sale

Procedimento:

Lessate le lenticchie per 30 minuti in acqua salata, scolatele, (tenendo da parte mezzo litro d’acqua). Mettete il riso in una pentola, versatevi l’acqua lasciata da parte, aggiungete curry e burro. A cottura ultimata il riso deve aver assorbito il liquido. Unite le lenticchie, mescolate e passatele sul piatto da portata.