Rigatoni con le polpette

Rigatoni con le polpetteLa polpetta è una pietanza solitamente a base di carne tritata, spezie, aromi e ingredienti leganti (ad esempio l’uovo e il pangrattato), servita a tavola di norma come seconda portata. Una volta preparato l’impasto, si prendono via via tante piccole porzioni le quali vengono schiacciate e lavorate a mano, fino al raggiungimento della caratteristica forma rotondeggiante. Le si può cuocere in umido, in forno o, previa impanatura, fritte in abbondante olio. Come dicevamo all’inizio questo piatto solitamente è un secondo ma in un caso ben specifico le polpette possono essere anche un ingrediente di un primo ed oggi vi proponiamo proprio questa ricetta.

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di pasta tipo rigatoni,
  • 300 g di carne tritata,
  • 400 g di passato di pomodoro,
  • 1 uovo,
  • formaggio grattugiato,
  • 1 carota,
  • 1 cipolla,
  • rosmarino,
  • 1 costa di sedano,
  • 1 ciuffo di prezzemolo,
  • 1/2 spicchio di aglio,
  • farina,
  • 3 cucchiai di olio d’oliva,
  • sale,
  • pepe.

Procedimento:

In una ciotola mescolate la carne tritata con un ciuffo di prezzemolo e mezzo spicchio d’aglio tritati. Amalgamate con l’uovo leggermente sbattuto, sale e pepe. Ricavatene tante piccole polpettine. Infarinatele e tenetele da parte. In un tegame scaldate tre cucchiai d’olio, rosolatevi la cipolla tagliata a fettine sottili, una costa di sedano, la carota e il rosmarino tritati e rosolatevi le polpettine di carne. Quando sono ben colorite, aggiungete il passato di pomodoro, salate poco, riducete la fiamma e cuocete lentamente per circa 40 minuti a tegame coperto mescolando ogni tanto. Lessate i rigatoni in abbondante acqua salata a bollore, scolateli al dente e passateli nel recipiente delle polpettine. Mescolate bene e tenete sul fuoco per 2 minuti. Passate sul piatto da portata, cospargete con il formaggio grattugiato. Servite.