|⇨ Prosciutto alla Crema

Prosciutto alla Crema

Il prosciutto cotto è un insaccato, cioè un salume, che si ottiene dalla coscia del maiale: il taglio viene prima disossato, salato e poi cotto.


La denominazione “prosciutto” può essere associata solo al prodotto preparato utilizzando la carne della coscia del suino.

In commercio esiste un insaccato di simile forma e aspetto che, però, viene preparato a partire dalla carne della spalla: in questo caso l’etichetta deve portare la denominazione di “spalla cotta”.

Questo insaccato può essere lavorato in presenza di alcuni additivi che ne garantiscono la buona conservazione. Il più naturale di questi è il sale, il principale ingrediente della salamoia: la normativa, però, consente alle aziende di utilizzare anche nitriti, nitrati, glutammati, ascorbati o latte in polvere.

L’utilizzo del latte in polvere, una fonte di lattosio, rende il prosciutto cotto “controindicato” per coloro che soffrono di questa intolleranza alimentare.

Ingredienti per 4 persone:

– 300 gr Prosciutto Cotto a Fette Spesse
– 150 gr Fegatini di Pollo
– 1 Cucchiaino Amido di Mais
– 2 Cucchiai Pernod
– 2 Bicchierini Brandy
– 1 Dado
– 30 gr Burro
– Sale

Prosciutto:

Tagliate il prosciutto a listarelle e mettetele in una terrina; versatevi sopra un bicchierino di Brandy, mescolate e lasciate macerare per un’ora. Intanto mondate i fegatini e metteteli in una casseruolina: unite un bicchierino di Brandy, un mestolino di acqua, il Pernod e il dado sbriciolato e fate cuocere per una decina di minuti. Poi passate tutto al frullatore. Rosolate il prosciutto nel burro, unitevi la salsa al fegato, l’amido e cuocete per 5 minuti.