Pollo en salsa de almendra

Altro giorno ed altra ricetta tratta dalla migliore tradizione culinaria della cucina messicana. Questa volta vi proponiamo un secondo a base di pollo, ma a differenza delle ricette tipiche del nostro paese, qui la carne e valorizzata da ingredienti che noi non  avremmo mai immaginato di fonderli insieme per creare un simile piatto.

Ingredienti:

1 e ½ Pollo in quarti,
4 tazze di brodo di pollo,
2 cucchiai di olio d’oliva,
80 g di mandorle,
½ filoncino di pane secco tagliato a rondelle,
1 cipolla tritata,
3 spicchi d’aglio,
2 chiodi di garofano,
1 piccola stecca di cannella,
3 pomodori pelati e tritati,
3 cucchiai di olio d’oliva,
3 tazze di brodo di pollo,
1 tazza di sherry,
sale,
pepe,
25 olive verdi,
6 peperoncini.

Procedimento:

Bollire il pollo nelle 4 tazze di brodo fino a quando è tenero; togliere la pelle. Soffriggere le mandorle in 2 cucchiai di olio; scolarle e tenere l’olio di cottura. Soffriggere la cipolla, l’aglio, i chiodi di garofano, il pane e la cannella in questo olio. Aggiungervi i pomodori. Quando il composto è ben cotto, frullarlo insieme alle mandorle. Far colorire il pollo nel rimanente olio, aggiungervi il composto di mandorle, il rimanente brodo e lo sherry. Condire con sale e pepe e cuocere su fuoco basso per circa 30 minuti. Aggiungervi le olive e i peperoncini e cuocere per altri 5 minuti.