|⇨ Pipette in crema di azuki verdi

Pipette in crema di azuki verdi

Proseguiamo il nostro consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina vegetariana/vegana proponendovi la ricetta delle nostre deliziose Pipette in crema di azuki verdi.


Le nostre Pipette in crema di azuki verdi sono un delicato primo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina vegetariana/vegana. Questo primo piatto vi incuriosirà prima per i suoi accostamenti, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori unici ed indescrivibili, profumi e sapori tipici della cucina mediterranea. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare le squisite Pipette in crema di azuki verdi.

Ingredienti per 4 persone:

– 400 g di pasta corta (pipette)
– 100 g di fagioli azuki verdi (o rossi) secchi
– 1 costa di sedano
– 1 carota
– 1 cipolla bionda
– 1 rettangolino di alga kombu
– sale
– pepe nero
– olio extra vergine d’oliva
– brodo vegetale

Procedimento:

Soffriggere la cipolla, la carota e il sedano dopo aver tagliato in pezzi il tutto. Aggiungere l’alga precedentemente ammollata per 10 minuti e tagliata in quadratini. Appena il soffritto è pronto, aggiungere i fagioli precedentemente ammollati 12 ore e sciacquati bene e far bollire il tutto aggiungendo gradualmente il brodo vegetale. Aggiungere il sale e controllare che il brodo non si asciughi, nel qual caso aggiungere altro brodo. Dopo 40 minuti (quando i fagioli cominciano a rompersi) si può fermare la cottura e frullare col mixer a immersione fino ad ottenere una vellutata che però presenti qualche pezzettino qua e là. Per la scelta della pasta è opportuno utilizzare una qualità corta in modo che la si possa prendere col cucchiaio. Vanno benissimo anche le mezze penne, gli occhi di lupo, i paccheri, le conchiglie, le orecchiette… Servire con una spolverata di pepe.