Pesce spada al pomodoro

Il pesce spada (o semplicemente Spada) è l’unica specie della famiglia degli Xiphiidae. È presente nelle zone tropicali, subtropicali e temperate di tutti gli oceani, nonché nel Mar Mediterraneo, nel Mar Nero, nel Mare di Marmara e Mar d’Azov, dove tendono a concentrarsi quando sono presenti correnti marine o oceaniche, che attirano le loro prede.

Il pesce spada è un pregiato piatto tipico siciliano e calabrese, pescato e servito a Reggio Calabria e nella sua provincia soprattutto nei borghi di Villa San Giovanni, Palmi, Scilla e Bagnara Calabra diventandone caratteristica gastronomica delle località. Si tratta di una ghiotta che utilizza il pescespada come pesce.

Ingredienti per 4 persone:

4 fette di pesce spada,
600 g di pomodori maturi,
1 cucchiaio di capperi,
100 g di olive verdi,
1 cipolla,
basilico,
farina,
olio,
sedano,
sale e pepe q.b.
1 spicchio d’aglio.

Istruzioni per la preparazione:

Privare i pomodori della buccia, dei semi e spezzettarli. Infarinare le fette di pesce e farle saltare in 1/2 bicchiere d’olio, scolarle e tenerle da parte. Nello stesso olio far appassire la cipolla con l’aglio e il sedano tritati, unire capperi lavati, olive snocciolate e pomodori. Incoperchiare e cuocere per 10 minuti. Sistemare il pesce in 1 pirofila, cospargerlo con il sugo, coprire a filo con acqua, basilico, salare, pepare e terminare la cottura in forno.

Tags: