|⇨ Penne ai porri

Proseguiamo il consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina vegetariana/vegana proponendovi la ricetta delle squisite Penne ai porri.


Le Penne ai porri sono un ricercato primo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina vegetariana/vegana. Questo primo vi stuzzicherà con i suoi profumi, per poi conquistarvi con i suoi sapori unici ed indescrivibili, profumi e sapori tipici degli ingredienti che ben caratterizzano la cucina mediterranea. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare le Penne ai porri.

Ingredienti per 4 persone:

– pepe q.b.
– 1 dado
– 2 cucchiai di panna da cucina
– 3 patate
– 60 grammi di burro
– 2 cucchiai d’olio di oliva
– 380 grammi di pasta di semola (di grano duro) tipo penne
– 4 porri
– prezzemolo q.b.
– sale q.b.
– 4 bicchieri di vino bianco
– 250 grammi di funghi champignon
– 40 grammi di gruyere

Procedimento:

Monda i porri e i funghi e tagliali a fettine. Fai cuocere le patate per 15 minuti, poi pelale e tagliale a dadini. In una casseruola fai scaldare l’olio con 30 grammi di burro, aggiungi i porri; quando saranno soffritti, unisci gli champignons, le patate e il dado sbriciolato. Mescola, sala, pepa e cuoci a fuoco medio, aggiungendo un po’ di panna e il vino. In una pentola fai cuocere la pasta in acqua salata, scolala al dente e condiscila in una terrina con il sugo preparato e con il prezzemolo mondato e tritato. Versa metà porzione di pasta in una pirofila imburrata, cospargi la superficie con metà Gruyere, quindi completa con la pasta e il formaggio rimasto. Decora con qualche fiocchetto del burro rimasto, quindi ricopri con un foglio di alluminio. Lascia raffreddare prima di riporre in freezer. Passa la preparazione nel forno caldo a 200° gradi per 20 minuti. Poi dora la superficie sotto il grill e servi.