Peas and rice

Per la nostra consueta rubrica dedicata alla cucina dal mondo, questa settimana torniamo a far visita alla Giamaica, questa piccola grande cultura che oggi ci arricchirà con una delle delizie tipiche della gastronomia giamaicana. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzare il Peas and rice, il piatto di questa settimana.

Ingredienti:

– 1 tazza di piselli
– 1 kg di riso
– 2 gambi di escallion (lo scalogno giamaicano)
– timo
– 2 cucchiaini di sale
– latte di cocco
– 1 piccolo pezzo di zenzero battuto
– pepe
– acqua

Procedimento:

Lavate i piselli e metterli in una pentola con acqua e fate attenzione che i piselli siano completamente immersi.

Ponete la pentola su di un fuoco medio e incoperchiate. Controllate di tanto in tanto la cottura dei piselli e aggiungete altra acqua se necessario. La cottura ideale dei piselli è quando risultano morbidi e facilmente penetrabili con una forchetta.

Aggiungete il latte di cocco. Questo può essere acquistato pre-confezionato o preparato da zero, in quest’ultimo caso ecco cosa dovete fare:

– Prendere una noce di cocco essiccata e tagliarla a dadini.
– Mettere in frullatore con acqua non troppa acqua il cocco tagliato a dadini e frullare fino al raggiungimento della consistenza desiderata.
– Versare il latte così ottenuto in un colino, in modo da separare il latte dai residui del cocco. Il latte così ottenuto potrà essere utilizzato per la nostra ricetta.

Aggiungere il sale (opzionale), l’escallion (se non lo trovate in un negozio di prodotti etnici, potete utilizzare tranquillamente lo scalogno), il timo, il pepe, ed in fine lo zenzero.

A questo punto si può aggiungere il riso, assicurandosi che l’acqua sia sufficiente per completare la cottura. Di tanto in tanto mescolate gli ingredienti insieme con una forchetta in modo che si amalgamino. Quando l’acqua inizia a bollire nuovamente, abbassare la fiamma e cuocere a fuoco lento. Quando il riso è cotto deve risultare tenero e tutta l’acqua completamente assorbita. Se il riso non dovesse essere tenero e non ci fosse più acqua di cottura, non aggiungete altra acqua in questa fase, altrimenti il piatto risulterebbe irrimediabilmente rovinato. In questo caso, per completare la cottura, coprite il riso con della pellicola e mantenere a fuoco molto basso per 10 minuti, in questo modo il vapore condensandosi sulla pellicola, formerà l’acqua necessaria per completare la cottura.