|⇨ Pasticcio di maccheroncini

Pasticcio di maccheroncini

Proseguiamo il consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde proponendovi la ricetta del nostro Pasticcio di maccheroncini.


Il delizioso Pasticcio di maccheroncini è il prelibato primo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina a microonde.

Questo secondo piatto vi incuriosirà prima, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori unici ed indescrivibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare lo squisito Pasticcio di maccheroncini.

Ingredienti per 6 persone:

– 350 gr pasta di semola (di grano duro)
– 150 gr provolone
– 100 gr prosciutto cotto
– 60 gr parmigiano
– 30 gr burro
– 20 gr erba cipollina
– 4 uova
– 2 dl panna da cucina
– q.b. noce moscata
– q.b. prezzemolo
– q.b. timo
– q.b. sale

Procedimento:

Cuocete la pasta molto al dente in abbondante acqua bollente salata. Sgocciolatela, raffreddatela sotto acqua fredda corrente e stendetela ad asciugare su un telo. Tagliate il prosciutto a dadini e il provolone a lamelle. Sbattete le uova con sale, pepe, noce moscata, prezzemolo e timo tritati, l’erba cipollina tagliuzzata con le forbici, metà del parmigiano reggiano e la panna. Condite la pasta con il composto preparato e mescolate bene. Mettete a strati in una pirofila la pasta, il prosciutto e il provolone. Completate con il parmigiano reggiano rimasto e il burro a fiocchetti e cuocete il pasticcio di maccheroncini nel microonde impostando la funzione crisp se, invece, preferite una cottura di tipo più tradizionale, allora infornate in un forno preriscaldato a 180° C e proseguite la cottura per circa 30 minuti o comunque fino a completamento. Fate riposare la pasta al forno per 5 minuti e servite.

Nota Bene:

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.