Pasta di mare al cartoccio

Quella che stiamo per proporvi è la ricetta di un primo piatto alternativo  che saprà conquistarvi sin da subito. Stiamo parlando della Pasta di mare al cartoccio, ma attenzione a non confonderla con gli spaghetti al cartoccio che tempo fa vi abbiamo già proposto, perché in effetti sono due piatti completamente diversi.

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di mezze penne,
1 kg di cozze,
300 gr di pomodorini (i datterini o pachino sono perfetti per lo scopo),
2 cipollotti,
aglio,
una costola di sedano,
olio,
peperoncino,
vino bianco secco,
sale q.b.

Procedimento:

Spazzolate molto bene le cozze sotto l’acqua corrente, quindi mettetele in una larga padella e fatele aprire coperte, a fuoco vivace. Mondate e lavate il sedano e i cipollotti. Poi tritateli abbastanza grossolanamente, aggiungendo anche uno spicchio d’aglio sbucciato. Rosolate il trito preparato per 2-3 minuti in una padella con 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, mescolando spesso con un cucchiaio di legno. Aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a metà e un pezzetto di peperoncino sbriciolato, poi salate e cuocete, a fuoco vivo, per altri 2-3 minuti. Unite le cozze, spruzzate con il vino, mescolate e cuocete ancora per 3 minuti. Condite col sugo la pasta già lessata, suddividetela in 4 cartocci di carta da forno e cuocetela a 200° per 4 minuti. Servitela direttamente nei cartocci.

Tags: