|⇨ Pasta con zucchine, pomodoro e uova

Pasta con zucchine, pomodoro e uova

La deliziosa Pasta con zucchine, pomodoro e uova sono un ghiottissimo e squisito primo piatto che abbiamo selezionato per voi per proseguire la nostra consueta rubrica settimanale dedicata al Bimby, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


La ricetta che stiamo per proporvi è un classico primo piatto tipico della cucina italiana che qui viene realizzato seguendo la filosofia del Bimby. L’invitanti Pasta con zucchine, pomodoro e uova, risulteranno estremamente facili da realizzare e, grazie al nostro insostituibile Bimby, li si potrà realizzare anche in tempi decisamente contenuti. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare la squisita Pasta con zucchine, pomodoro e uova.

Ingredienti per 6 persone:

– 130 gr. di fontina a pezzi
– 50 gr. di pecorino a pezzi
– 3 zucchine, a rondelle sottili (150 gr. cad)
– 40 gr. di olio EVO
– timo fresco q.b.
– 2 scalogni, tagliati a metà
– 400 gr. di polpa di pomodoro
– sale e pepe q.b.
– 1 mazzetto di basilico
– 350 gr. di pasta corta
– acqua salata q.b.
– 4 uova sode, a rondelle grosse

Procedimento:

Mettere nel boccale la fontina, spezzettare per 5 secondi a velocità 6. Tenere da parte. Mettere nel boccale il pecorino e proseguire per 10 secondi a velocità 7. Tenere da parte. Versare le zucchine, 20 gr. di olio e il timo, salare moderatamente e cuocere per 20 minuti a 100 con movimento antiorario a velocità soft. Togliere e tenere da parte. Senza lavare il boccale, mettere gli scalogni, tritare per 5 secondi a velocità 6. Riunire sul fondo con la spatola. Aggiungere 20 gr. di olio, insaporire per 3 minuti a 100° a velocità 1. Unire il pomodoro, sale, pepe e qualche foglia di basilico, cuocere per 15 minuti a 90° a velocità 1. Nel frattempo, cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione, meno 2 minuti. A cottura ultimata, scolare e condire con il sugo, le zucchine e il formaggio messi da parte. Tagliare le rondelle di uova sode a metà e foderare con esse i bordi di una pirofila preferibilmente di pirex, e versare al centro la pasta. Spolverizzare con il pecorino e mettere in forno caldo a 180° per 5 minuti. Sfornare, guarnire con il basilico e servire.