|⇨ Ossa di pane

Ossa di pane

Siamo giunti al consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde ed apriamo questo nostro appuntamento settimanale proponendovi la ricetta delle nostre Ossa di pane.


Le nostre Ossa di pane sono un delizioso ed intrigante antipasto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina a microonde.

Questo primo piatto vi incuriosirà prima, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori delicati, unici ed indescrivibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare le nostre Ossa di pane.

Ingredienti per 22 ossa:

– 1 rotolo di pasta per pizza (pronta)
– 3 cucchiai di parmigiano (grattugiato)

Per Servire:

– q.b. di ketchup
– q.b. di maionese

Procedimento:

Per preparare le ossa di pane iniziate a stendere il rotolo della pizza, distribuite su tutta la superficie il parmigiano grattugiato e fatelo aderire bene all’impasto appiattendolo con un mattarello. Ora ritagliate dalla pasta per pizza 10-11 lunghe strisce, poi dividetele a metà. Ora prendete un pezzetto di pasta ritagliato e arrotolatelo come a formare un salsicciotto. Praticate due incisioni, una per estremità. Richiudete i due lembi ottenuti tramite il taglio su se stessi, chiudendoli verso l’interno; in questo modo otterrete la classica forma delle ossa. Procedete in questo modo con tutti i pezzetti di pasta e sistemate man mano le ossa su una teglia rivestita con carta forno. Infornate le ossa nel microonde, impostate la funzione crisp e procedete fino al completamento della cottura se, invece, preferite una cottura di tipo più tradizionale, allora infornate in un forno ventilato preriscaldato a 180° per 20 minuti, o fin quando non le vedrete dorate. Sfornate e lasciate raffreddare. Le vostre ossa di pane di Halloween sono pronte, servitele con delle salsine, tipo ketchup e maionese.

Nota Bene:

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.