Mezze Maniche con Borragine e Mozzarella

La borragine (Borago officinalis, L.) è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Boraginaceae. Le foglie giovani sono variamente impiegate in cucina. L’uso tradizionale è allo stato cotto delle foglie, che vengono utilizzate in molti piatti regionali per minestroni, ripieni per ravioli e pansoti in Liguria, torte e frittate. Tipico è il consumo in frittelle dei fiori e delle foglie (passate in pastella e poi fritte). La cottura elimina la peluria che copre le foglie. In moderata quantità le foglie giovani sono state usate crude in insalata e sono usati episodicamente in egual modo anche i fiori. I fiori azzurri sono usati per colorare e guarnire i piatti e per colorare l’aceto; congelati in cubetti possono costituire decorazione per le bevande estive.

Ingredienti per 4 persone:

– 200 G Pasta Tipo Mezze Maniche
– 100 G Borragine
– 1/2 Scalogno
– 5 Pomodorini
– 1/2 Mozzarella
– 8 Olive
– 10 Capperi All’olio
– Olio D’oliva Extra-vergine
– Sale

Procedimento:

Soffriggere lo scalogno tritato e la borragine tagliata a strisce. Unire le olive, i capperi, scolare la pasta e mescolarla al sugo. Servire ben calda aggiungendo la mozzarella e i pomodorini.