Maccheroncini con le patate

Il tempo non è mai abbastanza, sia d’inverno quando si è alle prese col lavoro, sia d’estate quando i ritmi cambiano ed il mare chiama, ma in queste condizioni quando ci si può dedicare alla cucina? La risposta certo non è facile ma ecco che la tecnologia ci viene in aiuto e grazie a quel piccolo grande alleato chiamato forno a microonde possiamo realizzare dei piatti buonissimi che non hanno nulla da invidiare a quelli che possiamo trovare nei ristoranti e la ricetta che stiamo per proporvi ne è un lampante esempio.

Ingredienti:

– 320 gr di maccheroncini (ma va bene qualsiasi tipo di pasta corta),
– 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva,
– 2 patate,
– 2 spicchi d’aglio tritati,
– 10 fili d’erba cipollina tagliati finemente,
– sale q.b.

Procedimento:

Sbucciate, lavate e tagliate a cubetti le patate. Mettete in una pirofila l’aglio e due cucchiai d’olio e passate, senza coprire, nel forno a potenza massima per due minuti. Aggiungete le patate, bagnate con tre cucchiai d’acqua , coprite e cuocete per sei minuti, o finché le patate saranno tenere, mescolando tre volte. Lessate i maccheroncini in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli nella pirofila con le patate, aggiungendo 50 ml d’acqua della loro cottura. Passate nel forno, senza coprire, per un minuto, mescolando due volte. Versate i maccheroncini in un piatto da portata. Condite con il restante olio, spolverate con l’erba cipollina e servite.