Linguine al ragù di triglia

Per il nostro consueto appuntamento settimanale con le ricette dedicate al Bimby, il robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia, vedremo come realizzare le Linguine al ragù di triglia, un primo piatto a base di pesce che colorerà e profumerà le vostre tavole con i colori ed i profumi del mediterraneo. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzare questo piatto.

Ingredienti:

– 250 gr. di fileti di triglie di scoglio,
– 40 gr. D’olio di oliva,
– 1 spicchio d’aglio,
– 1 pizzico di peperoncino in polvere,
– 1 cucchiaio di finocchietto tritato,
– 3 cucchiai di concentrato di pomodoro,
– 3 fette di pancarrè,
– sale q.b.

Procedimento:

Eliminate la crosta del pancarrè e tritatelo: 20 secondi, velocità 6; fatelo poi tostare per 5 minuti a 100°, velocità 1 e tenetelo da parte. Inserite nel boccale i filetti di triglia, tritateli grossolanamente per 20 secondi a velocità 6 e teneteli da parte. Mettete ora nel boccale l’aglio, l’olio, e fatelo dorare per 4 minuti a 100°, velocità 1; togliete lo spicchio di aglio, aggiungete le triglie con il peperoncino e fatele insaporire per 4 minuti a 100°, velocità 1. Unite ora il concentrato di pomodoro, il finocchietto, mezzo misurino d’acqua, il sale e lasciate cuocere per 10 minuti a 100°, velocità 1. Il sugo è ora pronto per condire le linguine cotte al dente, che servirete cosparse con il pancarrè tostato. Assaporatele: sono veramente squisite.