Linguine al pesto e verdure

In una cucina prettamente povera non ci si aspetterebbe mai di trovare dei piatti che coniughino al tempo stesso sapore e bontà, ma più di una volta è stato dimostrato che la cucina povera non ha nulla di invidiare a quella più blasonata e ricercata ed i piatti siciliani ne sono un lampante esempio come il prossimo che stiamo per proporvi.

Ingredienti:

  • 350 g di linguine
  • 2 patate a pasta gialla del peso complessivo di circa 200 g
  • 200 g di fagiolini piccoli e teneri
  • 2 cucchiai di pesto alla genovese
  • sale.

Procedimento:
Sbucciate le patate, dividetele in due per il lungo, tagliatele a fettine di circa 3 mm e sciacquatele. Spuntate i fagiolini e lavateli più volte. Mettete sul fuoco l’acqua per la pasta, salatela e, quando bolle, tuffatevi i fagiolini e le patate. Dopo circa cinque minuti, quando le verdure sono ancora molto al dente, tuffate nella pentola anche la pasta e, una volta cotta (saranno cotti anche le patate e i fagiolini), scolate tutto insieme, versatelo in una zuppiera e condite subito con il pesto, diluito con un paio di cucchiai dell’acqua di cottura della pasta.

Tags: