|⇨ Lasagne multicolori

Lasagne multicolori

Proseguiamo il consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde proponendovi la ricetta delle nostre Lasagne multicolori.


Le Lasagne multicolori è il prelibato primo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina a microonde. Questo secondo piatto vi incuriosirà prima, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori unici ed indescrivibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare le deliziose Lasagne multicolori.

Ingredienti per 4 persone:

» Per la pasta:
– peperoni: 1 verde
– aglio: 1 spicchio
– farina bianca: 200 gr.
– uova: 2
– olio extravergine d’oliva: 1 cucchiaio
– burro: 15 gr.
– sale e pepe: q.b.
» Per la salsa:
– peperoni: 1 rosso
– pomodori San Marzano: 600 gr.
– cipolla: mezza
– aglio: 1 spicchio
– prezzemolo: 1 mazzetto
– olio d’oliva extravergine: 3 cucchiai
– sale e pepe: q.b.
» Per la besciamella:
– burro: 25 gr.
– farina: 25 gr.
– latte:25 cl
– grana grattugiato: 2 cucchiai
– sale e pepe: q.b.

Procedimento:

Per preparare la pasta, tagliate a pezzetti il peperone verde, lavato e mondato, con l’aglio sbucciato; frullateli fino a ottenere un composto omogeneo. Setacciate la farina sulla spianatoia; disponetela a fontana e mettetevi al centro le uova, il frullato di peperone, l’olio d’oliva, un pizzico di sale e pepe; lavorate gli ingredienti fino a ottenere un impasto elastico e omogeneo. Avvolgetelo in un telo e fatelo riposare per 30 minuti in luogo fresco. Preparate la salsa: lavate il peperone rosso, tagliate lo a metà, mondatelo e tritatelo. Fate scottare i pomodori in un pentolino con acqua bollente, pelateli, privateli dei semi e dell’acqua di vegetazione e tritateli grossolanamente. Lavate il prezzemolo e tritatelo. Sbucciate lo cipolla e l’aglio e tritateli insieme. In un tegame con l’olio fate appassire lo cipolla e l’aglio; unite il peperone e fatelo cuocere per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto; aggiungete i pomodori e il prezzemolo e fate cuocere per 25 minuti. Passate il composto al passaverdure e versatelo nello stesso tegame di cottura. Fate addensare lo salsa, insaporitela con sale e pepe e lasciatela raffreddare. Riprendete la pasta e stendetela con il matterello in una sfoglia sottile; tagliatela a quadrati di circa 10 cm di lato e fateli cuocere, pochi alla volta, in una capace pentola con abbondante acqua salata in ebollizione. Scolateli appena vengono a galla e immergeteli per un attimo in acqua fredda; scolateli nuovamente e stendeteli sopra un canovaccio. Preparate la besciamella. In un tegamino fate fondere il burro, aggiungete lo farina e fatela rosolare, mescolandola con un cucchiaio di legno; versatevi il latte, portatelo a ebollizione, insaporite con un pizzico di sale e uno di pepe e continuate la cottura per 10 minuti circa, mescolando di tanto in tanto; togliete dal fuoco e aggiungete il grana grattugiato. Imburrate una teglia da forno e stendete sul fondo uno strato leggero di besciamella; disponetevi sopra uno strato di pasta e, sopra questa, uno strato di salsa di peperone e pomodoro. Continuate alternando gli strati di pasta con besciamella e salsa, fino a esaurimento degli ingredienti. Terminate con uno strato di pasta e spennellatelo con il burro rimasto, fuso. Ponete la teglia in forno preriscaldato a 180°C e fate cuocere le lasagne per 20 minuti circa. Lasciatele riposare per 5 minuti prima di servirle in tavola.