|⇨ Lasagne ai carciofi e funghi

Lasagne ai carciofi e funghi

Proseguiamo il consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde proponendovi la ricetta delle nostre Lasagne ai carciofi e funghi.


Le deliziose Lasagne ai carciofi e funghi sono il prelibato primo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina a microonde.

Questo secondo piatto vi incuriosirà prima, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori unici ed indescrivibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare le squisite Lasagne ai carciofi e funghi.

Ingredienti per 6 persone:

– 12 rettangoli di pasta all’uovo.
Per il ripieno:
– 10 carciofi
– 30 g di funghi secchi
– 1 spicchio d’aglio
– 1/2 cipolla
– 40 g di parmigiano grattugiato
– 1 limone
– olio
– sale
– pepe.
Per la besciamella:
– 50 g di burro
– 50 g di farina
– 1/2 litro di latte
– sale
– pepe

Procedimento:

Per le lasagne ai carciofi e funghi, la preparazione inizia dal ripieno. In una ciotola d’acqua tiepida fate rinvenire i funghi secchi. Tagliate i carciofi a spicchi, metteteli a bagno in acqua e succo di limone. In un tegame scaldate due cucchiai d’olio, insaporitevi l’aglio e la cipolla tritati, unite i carciofi sgocciolati, fateli colorire, spruzzateli con acqua tiepida, salate e pepate. A metà cottura unite i funghi strizzati. Preparate la besciamella, aggiustatela di sale e insaporite con un pizzico di pepe e parmigiano grattugiato. Lessate al dente i rettangoli di pasta, scolateli, asciugateli su un telo da cucina. Imburrate una pirofila e, a strati alternati, disponetevi nell’ordine, besciamella, lasagne, carciofi e funghi fino a esaurimento degli ingredienti. Terminate con la besciamella e parmigiano. Fate gratinare nel microonde avendo cura d’impostare la funzione crisp se, invece, preferite una cottura di tipo più tradizionale, allora fate gratinare per mezz’ora in un forno preriscaldato a 180°. A cottura utlimata, ritirate, fate riposare e lasagne ai carciofi e funghi, prima di servire.

Nota Bene:

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.