|⇨ Kirschenmichel

Il Kirschenmichel (altri nomi includono Kirschenplotzer, Kerschemischel, Kirschpfanne e Kirschenmännla) è un dolce tradizionale della cucina tedesca, particolarmente popolare nelle regioni del Palatinato, Baden-Württemberg, Sud Baviera, Franconia e la parte meridionale di Hessen. Si tratta di una specie di budino e simile al budino di pane.


Il dessert è costituito da pane che è di pochi giorni di età, che è impastato in una pasta con il burro, il latte, l’uovo e lo zucchero. Amarene sono piegati nella pasta e la miscela viene cotto in una casseruola. Prima di servire il dessert è condita con vaniglia, cannella, mandorle e chiodi di garofano e viene poi servito caldo con salsa alla vaniglia.

Tradizionalmente un dolce può anche essere trovato come piatto principale dopo un antipasto zuppa.

Un piatto simile popolare nel sud della Germania, è Ofenschlupfer che consiste in strati di pane e mela fette di età (invece di ciliegie) che vengono poi imbevuto di una miscela di burro, zucchero e uova. Alcuni inoltre aggiungere l’uvetta e servire con salsa alla vaniglia calda. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare alla perfezione il Kirschenmichel.

Ingredienti per 6 persone:

– 5 panini
– 100 gr di burro
– 1/2 l di latte
– 250 g di zucchero
– 4 tuorli
– cannella
– la scorza grattugiata di 1 limone
– 4 albumi
– 1 Kg di ciliegie, snocciolate
– 100 g di mandorle, grattugiate

Procedimento:

Tagliate i panini a fette sottili e fateli friggere in 30 grammi di burro, aggiungete il latte e fate in modo che ne vengano completamente inzuppati. Montate il resto del burro con lo zucchero, aggiungete i tuorli, la cannella e la scorza grattugiata di limone e amalgamate bene il tutto. Per ultimo unite quest’impasto alle fette di pane ben inzuppate. Montate gli albumi a neve ben ferma, unite le ciliegie e poi con molta delicatezza amalgamateli con l’impasto di pane e uova. Versate il tutto in una pirofila imburrata e coperta di mandorle grattugiate. Lasciate cuocere nel forno per 50 minuti a 180° C.