|⇨ Insalata di melanzane e pomodori

Insalata di melanzane e pomodori

Siamo giunti al consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina vegetariana/vegana ed apriamo questo nostro appuntamento settimanale proponendovi la ricetta della nostra Insalata di melanzane e pomodori.


La nostra Insalata di melanzane e pomodori è un delicato antipasto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina vegetariana/vegana.

Questo primo piatto vi incuriosirà prima per i suoi accostamenti, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori unici ed indescrivibili, profumi e sapori tipici della cucina mediterranea. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare la squisita Insalata di melanzane e pomodori.

Ingredienti per 4 persone:

Melanzane 1 kg
Pomodori 700 g, ramati, maturi
Aglio 6 spicchi
Prezzemolo 1 mazzetto, o menta
Olio d’oliva 6 cucchiai
Limone 1 – 2 cucchiai, succo
Paprika 1 cucchiaio, dolce
Cumino 1 cucchiaio, polvere
Sale
Pepe macinato fresco
Menta fogliette per guarnire

Procedimento:

Lavate e mondate le melanzane e tagliatele a dadi. Fatele cuocere per 30 minuti in un tegame capiente con abbondante acqua salata. Dopodiché scolatele e fatele sgocciolare per bene. Appena sono intiepidite tamponatele un poco con carta da cucina, in modo di eliminare la maggior parte dell’acqua che hanno assorbito. Passatele in un piatto, schiacciatele un poco con una forchetta e lasciatele raffreddare. Sbucciate l’aglio e tritatelo finemente. Riscaldate 5 cucchiai d’olio in una padella capiente e fatevi indorare le melanzane e l’aglio a fiamma viva. Mettete la padella da parte. Lavate i pomodori e tagliateli a cubetti non troppo piccoli, poi fateli cuocere per 5 minuti in una seconda padella in 1 cucchiaio d’olio. Insaporite con la paprica dolce e il cumino, poi aggiungete i pomodori alle melanzane in padella e fate cuocere il tutto a fiamma moderata per circa 15-20 minuti mescolando di tanto in tanto. Aggiustate di sale e pepe. Appena tutto il liquido di cottura è evaporato unite il succo di limone e il prezzemolo tritato e fate raffreddare. Servite lo zaalouk a temperatura ambiente con una guarnizione di fogliette di menta. Accompagnate con il pane arabo.