Gnocchi ripieni di formaggio con burro profumato di salvia e semi di papavero

La ricchezza di questo primo piatto sta negli gnocchi che hanno un saporitissimo ripieno al formaggio, la cui preparazione richiede un po’ di tempo ma state certi che il risultato ripaga ogni fatica. La giusta consistenza ottenuta è quella data dall’essere morbidi dentro e sodi fuori e  data la ricchezza racchiusa dall’impasto il condimento è affidato ad un sugo saporito che non copre i sapori ma li esalta grazie ad un leggero burro profumato di salvia e alla  spolverata con i semi di papavero che aggiungono al piatto un po’ di consistenza.

Ingredienti per 4 persone:

– 400 gr gnocchi di patate
– 1 manciata foglie di salvia
– 50 gr burro di panna
– un pizzico semi di papavero

Procedimento:

Siccome questi gnocchi sono già molto saporiti li abbiamo conditi con un sugo leggero ma perfetto per risaltare la bontà che si sprigiona ad ogni morso. Far bollire 5 litri di acqua con un pugno di sale, appena bolle buttare gli gnocchi. In una padella far rosolare il burro con la salvia cercando di mantenerlo bianco. Appena gli gnocchi vengono a galla raccoglierli con il mestolo forato e passarli nella padella con il burro e infine spolverarli con i semi di papavero. Fate attenzione per la cottura: vanno raccolti appena vengono a galla altrimenti si perde la consistenza.