|⇨ Gnocchi allo zafferano con sugo di radicchio

Gnocchi allo zafferano con sugo di radicchio

I deliziosi Gnocchi allo zafferano con sugo di radicchio sono un ghiottissimo e squisito primo piatto che abbiamo selezionato per voi per proseguire la nostra consueta rubrica settimanale dedicata al Bimby, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


La ricetta che stiamo per proporvi è un classico primo piatto tipico della cucina italiana che qui viene realizzato seguendo la filosofia del Bimby.

Gli invitanti Gnocchi allo zafferano con sugo di radicchio, risulteranno estremamente facile da realizzare e, grazie al nostro insostituibile Bimby, li si potrà realizzare anche in tempi decisamente contenuti. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare gli squisiti Gnocchi allo zafferano con sugo di radicchio.

Ingredienti per 4 persone:

 Per gli gnocchi allo zafferano:

– 800 g di patate a pasta farinosa a fette (peso delle patate già pulite)
– 1000 g di acqua
– q.b. sale
– 300 g di farina tipo 0 + q.b per infarinare
– 1 uovo (da 60 g)
– 10 g di burro impastato con 2 bustine di zafferano

Per il condimento al radicchio:

– 300 g di radicchio di Treviso, le foglie lavate ed asciugate
– 30 g di olio extravergine d’oliva
– q.b. sale
– q.b. pepe
– 20 g di latte o panna, o ricotta (circa 30 g)

Per terminare:

– 30 g di Parmigiano grattugiato

Procedimento:

Preparare gli gnocchi allo zafferano:

Disporre le patate a fette nel recipiente del Varoma. Versare l’acqua nel boccale con un pizzico di sale, posizionare il Varoma e cuocere: 30 min./Varoma/vel. 1. Togliere il Varoma. Nel boccale asciutto mettere 50 g di farina e le patate bollenti, frullare: 10 sec./vel. 5. Aggiungere il resto della farina, l’uovo, un pizzico di sale, la noce di burro impastata con lo zafferano, lavorare l’impasto: 20 sec./vel. 4 (il composto deve risultare liscio e omogeneo). Versare l’impasto sulla spianatoia infarinata, formare una palla con le mani infarinate. Prendere piccole porzioni di impasto e formare dei rotolini di pasta di Ø 2 cm, sempre sulla spianatoia infarinata. Tagliare i rotolini di impasto formando in questo modo tanti piccoli gnocchi. Passare gli gnocchi sui rebbi di una forchetta per donare loro la caratteristica decorazione. Coprire con telo infarinato e tenere da parte.

Preparare il condimento al radicchio:

Tritare le foglie di radicchio: 5 sec./vel. 5. Riunire sul fondo con la spatola. Unire l’olio, un pizzico di sale e pepe e insaporire: 12 min./100°/ /vel. 1. A 3 minuti prima del termine della cottura aggiungere afilo dal foro del coperchio il latte o la panna.

Terminare la preparazione:

In tempo utile per terminare le cotture contemporaneamente, portare a bollore in una pentola abbondante acqua. Salare e lessare gli gnocchi, ritirandoli con la schiumarola man mano che emergono in superficie e versandoli in una pirofila o zuppiera da portata. Condirli con il sugo di radicchio e il Parmigiano, mescolare e servire subito.