|⇨ Galletto al tamarindo

Galletto al tamarindo

Lo squisito Galletto al tamarindo è l’intrigante secondo che utilizziamo per concludere il nostro consueto appuntamento settimanale con la rubrica le ricette delle nostre lettrici e, questa in particolare, ci viene proposto dalla nostra amica Vanessa che ci ha gentilmente inviato.


Prima di cederle la parola, vi ricordiamo che chiunque può inviarci le proprie ricette e partecipare alla nostra rubrica, utilizzando l’apposito modulo di contatto che trovare nella sezione “come contattarci”. Senza perdere altro tempo, cediamo la parola alla nostra amica/lettrice Vanessa e il suo Galletto al tamarindo.

[…] vi voglio proporre un originale secondo piatto che, pur non essendo semplice e veloce da preparare, è comunque buonissimo e, lo confesso, regala non poche soddisfazioni a tavola […]

Ingredienti per 2 persone:

– 1 galletto da 600 gr circa
– 150 gr di funghi champignon
– 1 peperone verde
– olio di oliva extravergine
– sale

Per la salsa al tamarindo:

– 250 gr di tamarindo
– 100 ml di acqua
– 1 cucchiaino di zucchero
– 1 cucchiaino di succo di limone
– 1 cucchiaino raso di aglio liofilizzato
– sale

Procedimento:

Sbucciate il tamarindo ed eliminate tutti gli ossicini. Mettetelo in un pentolino con zucchero, succo di limone, aglio e sale. Aggiungete l’acqua ed amalgamate gli ingredienti mescolandoli. Trasferite il pentolino sul fuoco e, portando ad ebollizione, fate addensare il tutto. Scartate quindi il Galletto, tagliatelo a pezzi su un tagliere e mettetelo in una ciotola. Ricopritelo con la salsa al tamarindo preparata, mescolate e richiudete con della pellicola per alimenti. Riponete in frigorifero per 2 ore. Pulite accuratamente i funghi ed il peperone. Tagliate quindi entrambi a tocchetti. Riprendete il Galletto e fatelo rosolare in padella con un filo di olio. Abbassate la fiamma ed aggiungete le verdure. Una volta che avrete mescolato il tutto, ricoprite e fate cuocere per 20 minuti. In ultimo regolate di sale. Il vostro Galletto al tamarindo è pronto per essere portato in tavola. Ed ecco la video ricetta.