|⇨ Frittata tonno e cipolla

Frittata tonno e cipolla

Proseguiamo il consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde proponendovi la ricetta della nostra Frittata tonno e cipolla.


La deliziosa Frittata tonno e cipolla è il prelibato secondo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina a microonde. Questo secondo piatto vi incuriosirà prima, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori unici ed indescrivibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare la squisita Frittata tonno e cipolla.

Ingredienti per 2 persone:

– Uova     2
– Tonno al naturale; 1 scatoletta
– Cipolla rossa; q.b.
– Sale, pepe, origano; q.b.
– Pecorino romano (o anche parmigiano reggiano); 1 cucchiaio
– Olio EVO; 1 cucchiaio
– Pangrattato; (una spolverata)

Procedimento:

Mettete 1 cucchiaio d’olio EVO in un normalissimo piatto fondo. Spennellate tutto il piatto, prestando attenzione ai bordi. Affettate la cipolla, aggiungete del sale e del pepe nero per insaporirla, e infornate per 1 minuto a 600W. Se la preferite meno croccante, tenete in forno ancora mezzo minuto. Adesso basterà mettere da parte la cipolla e rompere le uova nello stesso piatto. Bucate i tuorli con una forchetta quindi sbattete le uova prima da sole, poi con la cipolla. Aggiungete il tonno, un cucchiaio di pecorino romano (o in alternativa di parmigiano reggiano), sale, pepe, origano, e mescolate bene. Infine spolverate con del pangrattato. Adesso infornate a 450W per 4-5 minuti (per l’esattezza noi l’abbiamo cotta per 4 minuti e mezzo), controllate la cottura, quindi uscite. Staccate i bordi con una forchetta e impiattate. Potete porzionare utilizzando, volendo, anche un bicchiere abbastanza largo e creare dei veri e propri hamburger da servire su gallette di riso.

Nota Bene:

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.