Frittata alla mozzarella

Frittata alla mozzarellaSpesso abbiamo detto che la cucina siciliana è un tipo di gastronomia che deriva dalla cucina povera. Sicuramente è vero che in passato le classi meno agiate dovevano letteralmente arrangiarsi con quel poco che trovavano e potevano permettersi, ma da questo stato di necessità sono nati dei piatti, arrivati fino a noi che, nonostante siano di origine “povera” risultano molto apprezzati. Il piatto che stiamo per proporre ha le stesse origine povere di tanti altri piatti come ad esempio la classica frittata ma, a differenza di molti altri piatti, è meno conosciuto e diffuso sul territorio nazionale. Questo non significa che sia meno buono degli altri e ve lo dimostreremo proponendovelo ed invitandovi non solo a provarlo ma anche a lasciare un commento dopo la vostra degustazione di un piatto che è proprio una derivazione della più classica, nota ed apprezzata frittata.

Ingredienti per 4 persone:

7 uova,
200 g di mozzarella,
3 cucchiai di parmigiano,
40 g di burro,
prezzemolo q.b.,
sale q.b.,
pepe q.b.

Procedimento:

Ridurre a piccoli dadini la mozzarella. Sbattere le uova unire il parmigiano sale pepe e prezzemolo tritato. Unire la mozzarella e mescolare. Sciogliere il burro in una padella e quando sarà caldo versare il composto. Far rapprendere mescolando con un cucchiaio di legno a fuoco dolce. Girare la frittata aiutandosi con un piatto. Servire caldissima su un piatto preriscaldato.