Flan di Spinaci

Flan di spinaciLo Spinacio (Spinacia oleracea) è una pianta erbacea della famiglia delle Chenopodiaceae (Amaranthaceae secondo la classificazione APG).

Originario dell’Asia sudoccidentale, è stato introdotto in Europa attorno al 1000, sebbene sia diventato sempre più importante come alimento solo nel corso del XIX secolo. Di questa pianta si consumano le foglie spesse e verdi.

Gli spinaci sono effettivamente gli ortaggi con il più alto contenuto di ferro, ma è diffusa l’errata convinzione che ne contenga un quantitativo elevato tanto che a volte si mangiano spinaci in alcuni casi di anemia. Sembra che questa credenza sia nata in seguito a un errore di battitura su un’etichetta: invece di scrivere 3,4 mg ogni 100 g (anche se secondo altre rilevazioni la quantità sarebbe di 2,9 mg ogni 100 g) fu scritto 34. Questo avvenne, plausibilmente, prima del 1929, quando fece la sua comparsa il fumetto Braccio di Ferro.

Oggi scopriremo come prepararli per realizzare un ottimo contorno in abbinata alle patate e che si sposa bene col pesce ma anche con la carne. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzarlo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di spinaci,
  • 80 g di burro,
  • 2 uova,
  • 2 tuorli d’uovo,
  • 400 g di besciamella pronta,
  • pangrattato,
  • sale,
  • 4 cucchiai di formaggio emmenthal grattugiato.

Procedimento:

Insaporire nel burro gli spinaci tritati. Unire alla besciamella l’Emmenthal e le 2 uova intere. Salare, sbattere con una forchetta e aggiungere gli spinaci e i tuorli. Salare di nuovo. Imburrare e cospargere di pangrattato uno stampo da budino, disporvi il composto e passare in forno caldo a 180′ per 20′. Servire decorato con scaglie di Emmenthal.